Off

Il cosiddetto Parco dei Mostri o Sacro Bosco di Bomarzo, in provincia di Viterbo, è un complesso monumentale situato alle pendici di un vero e proprio anfiteatro naturale. Nel 1547, l’architetto e antiquario Pirro Ligorio progettò e sovraintese alla realizzazione del parco, commissionato dal principe Pier Francesco Orsini, detto Vicino, creando un sistema naturale integrato con le sculture che non ha eguali. Alcuni studiosi fanno risalire la regia a Michelangelo (E. Guidoni), mentre altri, in particolare per il Tempio, citavano il Vignola; la realizzazione delle opere scultoree fu probabilmente affidata a Simone Moschino. Le architetture impossibili, come la casa inclinata, o alcune statue enigmatiche rappresentano forse le tappe di un itinerario di matrice alchemica ed esercitano un fascino sullo spettatore unico nel suo genere. Questo è il parco principe per gli amanti del genere del grotesque.

Il parco dei mostri

Il parco dei mostri di Bomarzo

Il parco dei mostri – Comune di Bomarzo